Alla scoperta della Sicilia barocca: il mio prossimo viaggio nella Sicilia sud-orientale

Alla scoperta della Sicilia barocca: il mio prossimo viaggio nella Sicilia sud-orientale

Quest’anno il Capodanno lo festeggiamo “a casa nostra”, non intesa come casa fisica, ma nel nostro Paese. Un Capodanno made in Italy, con un itinerario per scoprire una parte d’Italia che non conosco affatto, ma da sempre mi ispira tantissimo. Le nostre bellezze artistiche e architettoniche incantano milioni di turisti ogni anno,  eppure per noi italiani è quasi difficile vedere con occhi da viaggiatori il nostro paese. Avendo una...
Brasile: visitare São Luís, tra azulejos, street art e decadenza

Brasile: visitare São Luís, tra azulejos, street art e decadenza

Dopo tutti i precedenti post sul Nord-Est del Brasile, concludo la carrellata sul Maranhão con la tappa che ha rappresentato la fine del mio viaggio brasiliano. São Luís è una piccola capitale e dopo tanti giorni di natura, deserto, vento e silenzi, la musica cambia. Da un lato ne senti il bisogno, dall’altro il ritorno alla civiltà stona e ti ci devi abituare. Ma quest’isola (la città è posta...
Dove vedere il foliage autunnale in Italia: Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano

Dove vedere il foliage autunnale in Italia: Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano

Quest’anno, non potendo andare lontano in autunno, il foliage me lo sono goduto in un weekend in Trentino-Alto Adige, ai Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano. Sicuramente sapete di cosa parlo: le tavolozze accese, un caleidoscopio di colori intensi, le distese di fronde rosse delle querce e del sorbo, l’arancio degli aceri, il giallo oro dei larici e il marrone dei castagni e faggeti. Lo chiamano “Fall Foliage”, è...
Visitare Ischia in bassa stagione: non solo terme

Visitare Ischia in bassa stagione: non solo terme

Finalmente, dopo una pausa forzata, posso riprendere in mano il mio blog e tornare a parlare di mete di viaggio, vicine o lontane che siano. Per rimanere sul pezzo, l’autunno è perfetto per due aspetti: uno di sicuro è il foliage (e ne parlerò in un prossimo post fotografico con una destinazione tutta made in Italy) e l’altro sono le immancabili terme, in cui rifugiarsi per un weekend di coppia o con...
Alcântara: dove si respira la storia del Brasile

Alcântara: dove si respira la storia del Brasile

Se volete fare una vera immersione nella storia del Brasile, storia di colonie portoghesi, di battaglie, di famiglie arricchitesi con lo sviluppo del commercio, storie di sfruttamento e sopraffazione nei confronti degli schiavi africani, storie di palazzi antichi e ruderi fatiscenti, fantasmi e leggende locali incluse… Alcântara, definita la Pompei del colonialismo, sulla sponda opposta della baia che abbraccia l’isola di São Luís è di sicuro la meta brasiliana...
Santo Amaro: il Brasile del Nord-Est che non ti aspetti

Santo Amaro: il Brasile del Nord-Est che non ti aspetti

Il principe del Maranhão, il Parco nazionale dei Lençóis Maranhenses, lo trovate nell’ultimo post, invece questa volta punto dritto verso l’inusuale, il poco battuto, il poco considerato… eppure un luogo che a me è piaciuto tantissimo. Siamo sempre da quelle parti, ogni spostamento è fatto su camionette 4×4 su sabbia, quindi richiede tempo. A Nord-Ovest del Rio Preguicas, c’è Santo Amaro. Vista la difficoltà di raggiungerlo viene snobbato dai...
Lençóis Maranhenses: un deserto differente in Brasile

Lençóis Maranhenses: un deserto differente in Brasile

Il mio sogno nel cassetto, vedere i Lençóis Maranhenses in Brasile, nasce negli anni ’90 ai tempi dell’università, quando con le amiche si andava alla BIT a fare il pieno di viaggi e si tornava con una carrettata di depliant da sfogliare. Nascevano così i must to do, con una manciata di sogni e la speranza in futuro di realizzarli. Quelle immagini mi colpirono più di tante altre, poteva esistere...
Brasile: da Caburè a Barreirinhas navigando sul Rio Preguiças

Brasile: da Caburè a Barreirinhas navigando sul Rio Preguiças

Rio Preguiças, fiume della Pigrizia. È chiamato così dalla gente del posto perché nell’ultimo tratto, prima di arrivare alla foce, pare faccia più di trecento anse, come se non avesse voglia di morire e volesse temporeggiare. In fondo basta vederlo, per capirne il perché. Dopo la navigazione sul Delta del Parnaiba e un breve tratto sabbioso sulle jeep è la volta di un altro fiume, ancora più caratteristico e...
Brasile: sul Delta do Parnaíba tra caranguejos e jacarès

Brasile: sul Delta do Parnaíba tra caranguejos e jacarès

Dopo l’anticipazione dell’esperienza con gli ibis scarlatti torno al Delta del fiume Parnaiba, dove Parnaíba città è la sua porta d’ingresso. Sembra legata al passato: vie larghe, piazze alberate, case coloniali, una nostalgia di inizio secolo quando il porto era il più importante di tutta la zona. Il tempo di arrivare al Porto das Barcas e trovare la nostra barca sulle sponde del fiume. Oggi ci sono le voadeiras, barche...
Brasile: vedere gli ibis scarlatti sul Delta do Parnaíba al tramonto

Brasile: vedere gli ibis scarlatti sul Delta do Parnaíba al tramonto

C’è un’esperienza nel Nord-Est del Brasile che non si può perdere e potete viverla sul Delta del Parnaiba. Nel prossimo post parlerò di come/quando/cosa visitare nel Delta, ma prima mi fermo un attimo e dedico un post all’esperienza secondo me più commovente.  Avete presente quando una sola esperienza, una sola immagine, un solo ricordo si associa immediatamente a un luogo? Ecco il Delta del Parnaiba, dopo questo viaggio, lo...
Pagina 2 di 27123...20...Ultima »

Lingue

EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

Seguimi

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 37 altri iscritti

Aggiungi

Twitta


Facebook

 

Privacy Policy

Contact Us